Privacy

 

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI AI SENSI DEGLI ARTT. 13 e 14 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (“GDPR”)

 

In osservanza al Regolamento UE 2016/679, siamo a fornirle le dovute informazioni in ordine al trattamento dei dati personali da lei forniti. L'informativa è resa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679.

Il Titolare del Trattamento dei suoi dati personali è Bricoman Italia S.r.l. (di seguito, “Titolare”), sede legale e amministrativa Via G. Marconi, 24 Rozzano (MI) Italia 20089 nella persona del legale rappresentante e che potrà contattare per qualsiasi informazione o richiesta ai seguenti recapiti:

 

e-mail privacy@tecnomat.it
Responsabile per la Protezione dei Dati (DPO) dpo@tecnomat.it

 

I dati personali sono da Lei forniti oppure, durante il percorso di tirocinio o di alternanza scuola lavoro, raccolti presso terzi (a titolo esemplificativo Agenzie Entrate, CAF). Nel caso in cui Lei faccia già parte del Gruppo Adeo e si sia candidato per una nuova posizione interna del Gruppo, i Suoi Dati saranno raccolti direttamente dalla Sua  Società del Gruppo di appartenenza. Esclusivamente in questo ultimo  caso, la Società del Gruppo da cui Lei proviene comunicherà al Titolare anche i dati afferenti la Sua carriera lavorativa (dati amministrativi; valutazione delle prestazioni; informazioni contrattuali).

Le segnaliamo che non assume rilevanza la raccolta e il trattamento di categorie particolari di dati non richiesti quali, a titolo esemplificativo, l’origine razziale, le convinzioni politico/religiose e/o orientamento sessuale. Le chiediamo, pertanto, di non fornire all’interno del dossier e/o Cv tali informazioni. Categorie particolari di dati non necessari per il processo di selezione non saranno presi in considerazione e saranno immediatamente cancellati.

I Suoi dati personali sono raccolti e trattati per le seguenti finalità:

  Finalità Dati trattati Base Giuridica Periodo di conservazione
1 Per le attività di ricerca e selezione dei candidati e ogni altra finalità connessa o strumentali, ivi incluse per future selezioni Il Titolare tratterà dati cd. comuni, quali nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, indirizzo di posta elettronica e contatti telefonici, titolo di studio, esperienze lavorative, eventuali ulteriori dati da Lei inseriti nel dossier o nel CV nonché cd. categorie particolari di dati (o dati sensibili), quali informazioni idonei a rivelare il Suo stato di salute (come l’appartenenza a categorie protette, es. ai fini del collocamento mirato e/o obbligatorio) da Lei inserito nel dossier e/o in eventuale ulteriore documentazione trasmessa al Titolare. Tali dati saranno di seguito indicati come “Dati”. Esecuzione delle misure precontrattuali, ai sensi dell’art. 6.1, lett. b) del GDPR. Per quanto attiene le categorie particolari di dati: necessità di assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti del Titolare o dell’interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale (art.9.2, lett. b del GDPR). 2 anni dall’ultima modifica apportata al dossier per  eventuali future selezioni, salvo la possibilità dell’interessato di poter chiedere in ogni momento la cancellazione.
2 Per accertare, esercitare o difendere i diritti del Titolare in sede giudiziaria, ove necessario Il Titolare tratterà dati cd. comuni, quali nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, indirizzo di posta elettronica e contatti telefonici, titolo di studio, esperienze lavorative, nonché cd. categorie particolari di dati (o dati sensibili), quali informazioni idonei a rivelare il Suo stato di salute (come l’appartenenza a categorie protette) ed ogni altro dato ulteriore da Lei inserito nel dossier e/o in eventuale ulteriore documentazione trasmessa al Titolare. Tali dati saranno di seguito indicati come “Dati”. Legittimo interesse del titolare, ai sensi dell’art. 6.1 lett. f) del GDPR per i dati comuni. Per quanto attiene le categorie particolari di dati: necessità di  accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le autorità giurisdizionali esercitino le loro funzioni giurisdizionali (art. 9.2, lett. f del GDPR). Per tutta la durata del contenzioso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

  Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i Dati saranno distrutti o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

 

CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei Dati (finalità 1) è obbligatorio per l’attività di ricerca e selezione, pertanto, l’eventuale rifiuto a fornirli non consente di svolgere tale attività e di prendere in considerazione la Sua candidatura. Il conferimento dei Dati (finalità 2) è necessario per accertare, esercitare o difendere i diritti del Titolare in sede giudiziale/stragiudiziale ove configurabile.

DESTINATARI DEI DATI

I Dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

I Dati potranno essere comunicati a soggetti  terzi operanti in qualità di titolari autonomi, quali autorità pubbliche, professionisti, soggetti privati legittimati a chiedere i Dati, oppure trattati, per conto della Titolare, da soggetti che erogano servizi funzionali al perseguimento delle finalità di cui sopra (ad es. società del Gruppo Adeo; soggetti terzi e consulenti del lavoro ai fini di selezione del personale, nell'ambito di rapporti di assistenza e consulenza; soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo, designati quali responsabili del trattamento ex art. 28 del GDPR.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Lei ha il diritto di esercitare i diritti riconosciuti dagli artt. 15 - 22 del Regolamento UE 2016/679 e, nello specifico di ottenere, nei casi previsti, l'accesso ai suoi dati personali, la rettifica, l’integrazione o  la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento, l’opposizione al trattamento quando è basato sul legittimo interesse, la portabilità quando il trattamento è basato sul consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati

Lei potrà esercitare i suoi diritti compilando il modulo al seguente link o inquadrando il QR-code.

 

Gli interessati hanno in ogni caso diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiedono abitualmente o lavorano o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.